tutte le informazioni necessarie

Statistiche con un solo clic su TikTok e Instagram

Tra i dati a tua disposizione troverai informazioni essenziali sui creator di contenuti:

  • Engagement rate
  • Le caratteristiche socio-demografiche del loro pubblico
  • Il punteggio di credibilità del loro pubblico (percentuale di follower falsi)
une paire de cartes avec le profil d'une femme

Pubblico: cegli la qualità

Evita delusioni e spiacevoli sorprese con il punteggio di credibilità! Ti consente di sapere immediatamente se il profilo di un creator di contenuti presenta un numero sospetto di falsi abbonati.

Una valutazione su una scala da 0 a 100 ti consente di scegliere gli influencer con la credibilità necessaria per raggiungere il tuo target.

Risparmia tempo prezioso individuando i migliori KOL in men che non si dica

Ogni giorno spuntano dei nuovi influencer. Come fare per scegliere quello giusto in questo settore in continua evoluzione? La nostra estensione sarà in grado di fornirti informazioni precise e aggiornate sulla rilevanza delle tue scelte (dati demografici, engagement rate, ecc.).

Domande e risposte

Qual è l'andamento del mercato degli influencer in Francia nel 2024?

Per il 2024, il mercato dell'Influencer Marketing si preannuncia in crescita dinamica, sia in Europa che nel mondo. Questa prospettiva incoraggiante è sostenuta da dati significativi che indicano un anno promettente per il settore dell'Influencer Marketing.

Un forte argomento a sostegno di queste previsioni di crescita proviene da una serie di studi i cui dati confermano la tendenza. In particolare:

  • 8 delle 10 agenzie intervistate prevedono che il budget destinato all'influencer marketing aumenterà in media del 20% nel 2024 (Fonte),
  • La popolarità mondiale dell'influencer marketing sta crescendo a un ritmo tale che si prevede che le dimensioni del mercato globale raggiungeranno i 22,2 miliardi di dollari entro il 2025, più del doppio rispetto al 2020 (Fonte),
  • Si prevede che il mercato dell'influencer marketing tocchi quota 38,2 miliardi di dollari entro il 2030, con un tasso di crescita annuale composto (CAGR) del 33,20% (Fonte),
  • La spesa globale per l'Influencer Marketing è destinata ad aumentare del 16,9% nel 2023, mentre gli investimenti nel settore dovrebbero registrare un aumento del 17,6% da qui alla fine dell'anno (Fonte).

Queste statistiche dimostrano in modo chiaro il costante entusiasmo degli inserzionisti per l'Influencer Marketing; sono inoltre indicatrici della loro fiducia nella sua costante efficacia.

Questa fiducia si basa anche e soprattutto sui successi ottenuti in passato dalle campagne di Influencer Marketing, dove gli influencer sono stati in grado di stabilire connessioni autentiche con il loro pubblico, rafforzando la credibilità dei brand e aumentandone non solo visibilità, ma anche la consapevolezza e gli obiettivi commerciali. Questa strategia si è dimostrata particolarmente efficace nel raggiungere un pubblico impegnato e nel generare risultati convincenti.

Anche la costante evoluzione delle piattaforme social gioca un ruolo fondamentale nella crescita continua di questa leva. Nuove funzionalità come i video interattivi, lo shopping integrato e le esperienze live offriranno ai brand e agli influencer modalità innovative di coinvolgere il proprio pubblico. Questa capacità di rimanere all'avanguardia della tecnologia aiuterà a mantenere l’influencer marketing rilevante in un ambiente in costante evoluzione.

Per la mia strategia di influencer basata sulla notorietà (awareness), devo lavorare con gli influencer più popolari?

Se il tuo obiettivo principale di una strategia di influencer marketing è aumentare la notorietà del tuo brand, non è necessario lavorare esclusivamente con gli influencer più popolari. In realtà, la rilevanza dell'influencer per il tuo pubblico target è spesso più importante della sua popolarità. Ecco alcuni punti da prendere in considerazione in fase di scelta degli influencer come parte di una strategia basata sulla "awareness" del brand:

  1. Pertinenza per il pubblico: Cerca influencer il cui pubblico corrisponda strettamente al tuo target. La capacità di un influencer di raggiungere persone realmente interessate al tuo prodotto o servizio è essenziale per aumentare in modo significativo la consapevolezza del brand.
  2. Engagement del pubblico: La qualità dell’engagement del pubblico è spesso più importante della quantità. Può essere più vantaggioso lavorare con influencer di nicchia i cui follower sono molto coinvolti, commentano regolarmente, condividono contenuti e hanno un rapporto più profondo con l'influencer in questione.
  3. Autenticità degli influencer: Gli influencer che hanno costruito la loro credibilità attraverso contenuti autentici e onesti risulteranno spesso più efficaci nel far conoscere il tuo brand. I consumatori sono più propensi a fidarsi di consigli genuini piuttosto che di post che sembrano eccessivamente pubblicitari.
  4. Budget: Gli influencer molto popolari possono chiedere tariffe elevate. Se disponi di un budget limitato, valuta l’idea di lavorare con micro-influencer o influencer di nicchia che saranno in grado di offrirti un miglior rapporto qualità-prezzo pur raggiungendo il tuo pubblico target.
  5. Diversità degli influencer: Può essere una buona idea lavorare con una varietà di influencer, sia macro-influencer (molto popolari) che micro-influencer (meno popolari ma molto targhettizzati). Questo può aiutarti a raggiungere diversi segmenti del tuo pubblico target.
  6. Valutazione di statistiche e dati: Prima di scegliere un influencer, osserva con attenzione le sue statistiche, l’engagement rate, i dati demografici del pubblico e la cronologia delle collaborazioni. Questo ti aiuterà a prendere una decisione consapevole.

In breve, la chiave di una strategia basata sulla brand awareness è garantire che l'influencer sia rilevante per il tuo pubblico target. La popolarità dell'influencer è un fattore da tenere in considerazione, ma non è l'unico criterio di successo. Una combinazione di popolarità, rilevanza e autenticità dell'influencer può contribuire a una strategia di influencer marketing efficace per aumentare la brand awareness.

Dove posso trovare il costo stimato di un micro-influencer?

Il pubblico dei micro-influencer può variare da 10.000 a 100.000 follower e, di conseguenza, le tariffe per i contenuti possono variare in modo significativo. Secondo il report di Kolsquare sul budget 2022, il costo di un reel prodotto da un micro-influencer può variare da 300 a 2.500 euro, mentre il costo di un video TikTok va da 130 a 500 euro. Il modo in cui viene fissato il prezzo sarà determinato anche dalla nicchia di pubblico, dagli engagement rate e dai costi associati alla produzione dei contenuti.

È chiaro che remunerare i micro-influencer rappresenta un investimento strategico, il cui costo può variare in modo significativo a seconda di molteplici fattori. Che si tratti di Instagram, TikTok o YouTube, la comprensione dei prezzi richiede un'analisi approfondita delle dimensioni dell'audience e dell'engagement, nonché delle specificità di ciascuna piattaforma e dei contenuti prodotti.
La stima dei costi associati alla collaborazione con un micro-influencer deve quindi tenere conto di questi diversi elementi per ottimizzare il ritorno sull'investimento nell'influencer marketing. Facendo riferimento a fasce di prezzo e criteri di determinazione dei prezzi dettagliati, i brand possono pianificare meglio i loro budget e stabilire partnership fruttuose con i micro-influencer, adattando le loro strategie per massimizzare l'impatto e la portata delle loro campagne.

Come si può scoprire l’engagement rate di un determinato influencer?

L’engagement rate è un indicatore percentuale che indica l’engagement medio generato da una campagna o da un KOL. Questo valore si calcola dividendo il volume totale dei post per le dimensioni della community. Più l’engagement rate è alto, più la campagna sarà efficace. È importante notare che le definizioni di un "buon" engagement rate variano a seconda delle piattaforme e dei tipi di KOL. Su TikTok, ad esempio, un buon engagement rate per un KOL si attesta intorno al 6-8%, mentre su Instagram è più basso, intorno al 4-5%.

I micro-influencer tendono inoltre a generare engagement rate più elevati in quanto il loro piccolo pubblico è più fedele e coeso rispetto alla community più ampia di un macro-influencer. Ma se questo renda il lavoro con i micro-KOL più pertinenti ai fini della tua campagna è una domanda a cui solo tu e il tuo team potrete rispondere, a seconda che il vostro obiettivo sia l'engagement o reach.